Premio alla nascita - presentazione domanda  

E' possibile presentare domanda per il contributo statale una tantum  "premio alla nascita" di € 800.00


CHI
Domanda presentata dalla donna gestante o dalla madre del minore.
I  cittadini extracomunitari devono essere in possesso del permesso di soggiorno di lungo periodo (numero identificativo attestazione; autorità che lo ha rilasciata; data di rilascio; termine di validità).

 

 

REQUISITI
Validi dal 1° gennaio 2017:
- compimento del 7° mese di gravidanza (inizio dell’8° mese di gravidanza);
- nascita (anche se antecedente all’inizio dell’8° mese di gravidanza);
- adozione del minore, nazionale o internazionale, disposta con sentenza divenuta definitiva ai sensi della legge n. 184/1983;
- affidamento preadottivo nazionale disposto con ordinanza ai sensi dell’art. 22, comma 6, della legge 184/1983 o affidamento preadottivo internazionale ai sensi dell’art. 34 della legge 184/1983.

 

QUANDO
La domanda deve essere presentata dopo il compimento del 7° mese di gravidanza e comunque, improrogabilmente entro un anno dal verificarsi dell’evento nascita/adozione.
Per i soli eventi verificatisi dal 1 gennaio al 4 maggio 2017, data di rilascio della procedura telematizzata di acquisizione, il termine di un anno per la presentazione della domanda telematica decorre dal 4 maggio.

 

DOVE
Tramite:
-- WEB – Servizi telematici accessibili direttamente dal cittadino tramite PIN dispositivo attraverso il portale dell’Istituto (www.inps.it >Servizi on line> servizi per il cittadino>autenticazione con il PIN dispositivo> domanda di prestazioni a sostegno del reddito> premio
alla nascita;
-- Contact Center Integrato - numero verde 803.164 (numero gratuito da rete fissa) o numero 06 164.164 (numero da rete mobile con tariffazione a carico dell’utenza chiamante);
-- Enti di Patronato attraverso i servizi offerti dagli stessi.