SPORTELLI MICOLOGICI GRATUITI  

Con l’imminente avvio della stagione di raccolta dei funghi spontanei, ATS Insubria ritiene opportuno richiamare l’attenzione della popolazione sulla necessità di evitare di consumare funghi che non siano ben conosciuti o che non siano stati preventivamente controllati da persone in grado di determinarne con sicurezza la commestibilità.

Si ricorda che, per fornire gratuitamente indicazioni sulla commestibilità dei funghi raccolti, come negli anni passati sono attivi gli operatori dell’Ispettorato Micologico presso diverse sedi di questa ATS.

Nella seguente tabella sono riportati le sedi, i recapiti e gli orari di apertura degli sportelli micologici per il periodo da luglio a novembre 2018.

Le prestazioni sono gratuite;
I funghi devono essere presentati alla visita in contenitori rigidi e forati (cestini od analoghi contenitori). Si consiglia di separare opportunamente le diverse specie fungine raccolte.

I funghi sottoposti a visita devono essere:
- Freschi (non congelati o scongelati, non essicati, non diversamente conservati);
- Interi (non recisi o tagliati, non spezzettati, non lavati, non raschiati e privi di parti essenziali al riconoscimento);
- Sani ed in buono stato di conservazione (non tarlati, ammuffiti, fermentati, fradici);
- Non eccessivamente maturi;
- Puliti da terriccio, foglie e/o altri corpi estranei;
- Provenienti da aree non sospette di esposizione a fonti di inquinamento chimico o microbiologico (discariche di rifiuti, vicinanza strade ad intenso traffico veicolare, forni inceneritori, colture trattate con antiparassitari).

All’esame di commestibilità deve essere sottoposto l’intero quantitativo raccolto e nel più breve tempo possibile. (Il “campione” non serve! La massa lasciata a casa può contenere anche un solo pezzo di fungo di specie velenosa e mortale).

I funghi giudicati non mangerecci saranno immediatamente confiscati per la distruzione. Non potranno essere restituiti per nessuna ragione esemplari di specie velenose o non giudicate commestibili.

Non verranno accettati al controllo funghi non interi, marcescenti o presentati in contenitori diversi da quelli consentiti.


ALLEGATI