Notifica Attività Alimentare

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

Notifica attività in campo alimentare


In ottemperanza alla normativa comunitaria contenuta nei Regolamenti CE 852, 853, 854 e 885 del 2004 e del Testo Unico di leggi sanitarie (Legge Regione Lombardia n. 33/2009), è previsto l´obbligo di notifica all´ATS dell´inizio dell´attività per tutte le imprese operanti nel settore della produzione, trasformazione e distribuzione degli alimenti (commercio, produzione, somministrazione al pubblico di alimenti e bevande, ecc.), salvo quando i regolamenti comunitari prescrivano l´obbligo di riconoscimento (in tal caso queste imprese devono inoltrare apposita istanza di riconoscimento direttamente all´Azienda Sanitaria Locale).

L´adempimento dell´obbligo di notifica è espletato dall´operatore alimentare, con la presentazione della S.C.I.A. all´Agenzia di Tutela della Salute (ATS) Insubria, tramite lo Sportello Unico Attività Produttive.


Si applica alle seguenti attività:

- produzione di alimenti;

- trasformazione e manipolazione degli alimenti;

- distribuzione di alimenti, compresa la vendita all´ingrosso e al dettaglio, nonché la somministrazione al pubblico.

Pertanto la notifica igienico-sanitaria deve essere notificata per dichiarare l´esitenza di una nuova attività, per l´ampliamento di una attività già esistente, per il trasferimento, per la modifica del ciclo tecnologico/produttivo, per il trasporto di alimenti, ecc. 

LA SCIA deve essere presentata e compilata in forma telematica attraverso la seguente piattaforma:

www.impresainungiorno.gov.it/web/varese/comune/t/D951

Documentazione:

- Relazione descrittiva del ciclo di produzione/deposito o descrizione dei mezzi utilizzati (nel caso di trasporto alimenti).

- Elaborati grafici e/o layout + attestazione versamento diritti.


Costi:

 

Diritti ASL:  €. 35,05 sul c/c postale n. 10852218, intestato: ATS Insubria-Servizio Tesoreria. Causale: SCIA Registrazione attività alimentare;

Diritti di istruttoria SUAP:  €. 30,00 sul c/c postale n. 17060211, intestato: Comune di Gazzada Schianno, causale: diritti SCIA.


UFFICIO:  

UFFICIO SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE


Dove Rivolgersi:

SEDE

Sede Municipale - Villa De Strens - Via Matteotti 13/A - 3° Piano

ORARI SUAP SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE

Lunedi'17:00/18:15

Mercoledi'11:00/13:30

Venerdi'11:00/13:30

SabatoSu appuntamento


A Chi Rivolgersi:


CONTATTI:

Tel. :0332-875140

Fax :0332-875105

EMail : urbanistica@comune.gazzada-schianno.va.it

PEC : comune.gazzadaschianno@secmail.it



COORDINATORE:

 Angelo Brambilla  (Responsabile di Settore)