ALBO DELLE PERSONE IDONEE ALL´UFFICIO DI PRESIDENTE DI SEGGIO ELETTORALE  

ALBO DELLE PERSONE IDONEE ALL´UFFICIO DI PRESIDENTE DI SEGGIO ELETTORALE (Legge 21 marzo 1990, n. 53)

IL SINDACO

in adempimento alle disposizioni contenute nell´articolo 1, comma 7, della Legge 21 marzo 1990, n. 53;

INVITA

tutti i cittadini iscritti nelle liste elettorali del Comune che siano in possesso dei requisiti di idoneità richiesti dalla sopracitata Legge ­ con esclusione di coloro che sono compresi in una delle categorie indicate nell´art. 38 del D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 e nell´art. 23 del D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570 (1) ­ a dichiararsi disposti ad essere inseriti nell´albo delle persone idonee all´ufficio di Presidente di seggio elettorale, entro il mese di OTTOBRE c.a., presentando apposita domanda al Sindaco di questo Comune.

L´iscrizione nell´albo è subordinata al possesso del titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione secondaria di secondo grado, nonché all´aver già svolto diligentemente le funzioni di vicepresidente di seggio, segretario o scrutatore.

Gazzada Schianno, li 30/09/2008

SINDACO

* Sono esclusi dalle funzioni di Presidente di seggio:

- coloro che, alla data delle elezioni, hanno superato il settantesimo anno di età;

- i dipendenti dei Ministeri dell´interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti;

- gli appartenenti a Forze armate in servizio; 

- i medici responsabili dell´Azienda Sanitaria Locale;  

- i segretari comunali ed i dipendenti dei Comuni, addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali; 

- i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.


ALLEGATI