ESERCITAZIONE DELLA PROTEZIONE CIVILE PROVINCIALE A GAZZADA SCHIANNO  

Esercitazione della Protezione Civile a Gazzada Schianno

Nel weekend 23, 24 e 25 marzo, nei territori compresi fra Varese, Gazzada Schianno e Lozza, si svolgerà un'esercitazione multidisciplinare della Protezione Civile Provinciale, utile per testare le capacità di intervento dei volontari, in ogni settore di specializzazione.

I volontari della Protezione Civile di Gazzada Schianno, coordinati da Oriana Sorrenti, stanno lavorando senza sosta da mesi per poter ospitare e gestire al meglio questo evento che coinvolgerà 42 gruppi di Protezione Civile per un totale di 520 volontari in due giorni, oltre a Vigili del fuoco, Croce rossa, unità cinofile e squadre di sub.

Tra le esercitazioni in programma ci sono l'allestimento di un campo base, prove di "idrovore", la costruzione di un "Ponte Bailey", attività addestrative con i cinofili, interventi su scenari di rischio idrogeologico, operazioni antincendio boschivo, pulizia delle sponde del torrente Selvagna per un'estensione di circa 3 km e prove di soccorso in acqua.

Gli obiettivi da raggiungere saranno: perfezionare la capacità operativa dei gruppi di Protezione Civile, verificare la funzionalità dei mezzi, equipaggiamenti e attrezzature a disposizione delle varie forze coinvolte ed infine valutare e migliorare la capacità operativa e la comunicazione via radio.

Inoltre la mattina di sabato 24 marzo vedrà un momento formativo con la visita ai luoghi dell'esercitazione da parte di una scolaresca, per la concretizzazione del progetto “La Protezione Civile a scuola: conoscenza del rischio e competenza d’intervento”, volto alla realizzazione di una Rete di Istituzioni Scolastiche nella provincia basata sui Centri di Promozione dell’ente.

Si informano i cittadini che non saranno consentite osservazioni ravvicinate o viiste sui luoghi dell'esercitazione da parte di persone non autorizzate o coinvolte nei lavori.