DIA edilizia altenativa al Permesso di Costruire

CHE COSA È E A CHE COSA SERVE :  

La denuncia di inizio attività (DIA), è il titolo per la realizzazione di interventi di trasformazione urbanistica e di edilizia conformi alla normativa vigente. Costituisce titolo alternativo al permesso di costruire. Tale denuncia può essere utilizzata ad eccezione degli interventi assoggettati a SCIA edilizia, nonchè per i nuovi fabbricati in zona agricola e per i mutamenti di destinazione d´uso di cui all´art. 52, comma 3-bis della L.R. n. 12/2005, quest´ultimi assoggettati al Permesso di Costruire.  

La DIA dovrà essere presentata dal proprietario. Se persona diversa dal proprietario (usufruttario, locatario, promissario, ecc), è necessario presentare una dichiarazione del proprietario dell´immobile con relativa copia di un documento di identità del proprietraio medesimo.

La denuncia di inizio attività (DIA) deve essere presentata 30 giorni prima dell´effettivo inizio dei lavori. Ha validità per 3 anni dall´inizio dei lavori. L´interessato ha l´obbligo di comunicare al Comune la data di ultimazione dei lavori, allegando alla stessa il certificato di collaudo finale con il quale il progettista attesta la conformità dell´opera al progetto.



UFFICIO:  

UFFICIO EDILIZIA PRIVATA E URBANISTICA


COSTI:  

I diritti di segreteria vengono quantificati con le stesse modalità del Permesso di Costruire: Residenziale: €. 60,00 fino a 500 mc; €. 125,00 da 501 mc a 2500 mc; €. 300,00 oltre 2500 mc. Non residenziale: €. 120,00 fino a 200 mq; €. 250,00 da 201 mq a 1000 mq; €. 500,00 oltre i 1000 mq.

ALLEGATI

Dove Rivolgersi:

SEDE

Sede Municipale - Villa De Strens - Via Matteotti 13/A - 3° Piano

ORARI EDILIZIA PRIVATA E URBANISTICA

Lunedi'17:00/18:15

Mercoledi'11:00/13:30

Venerdi'11:00/13:30

SabatoSu appuntamento


A Chi Rivolgersi:


CONTATTI:

Tel. :0332/875140

Fax :0332/875105

EMail : urbanistica@comune.gazzada-schianno.va.it



COORDINATORE:

 Angelo Brambilla  (Responsabile di Settore)