Cambio di indirizzo all’interno del Comune

In caso di trasferimento ad un’altra via del Comune, di scissione familiare o formazione di una nuova famiglia è necessario compilare il modulo di dichiarazione disponibile presso l’Ufficio Anagrafe. Dopo il sopralluogo effettuato dalla Polizia Locale, l’Ufficio Anagrafe provvederà alla registrazione della nuova posizione del richiedente.

Modalità di Richiesta

N.B.: Sulla base della nuova Legge n.80/2014 “Lotta all´occupazione abusiva di immobili” chiunque occupi abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza o il cambiamento di abitazione all´interno del Comune. Pertanto all´atto della dichiarazione di residenza o di cambio abitazione gli interessati devono presentare il titolo di proprietà o di usufrutto, di comodato d´uso o contratto di locazione regolarmente registrato presso l´Agenzia delle Entrate oppure dichiarazione sostitutiva dell´atto di notorietà sottoscritta dal richiedente (v.modello allegato).

 

Documenti richiesti:

– dichiarazione di trasferimento all´interno del Comune (disponibile presso l´ufficio e on-line)

– patente di guida
libretti di circolazione (o fotocopia) se in possesso di autoveicoli, rimorchi, motoveicoli, ciclomotori