Carta Sconto Carburante

I cittadini residenti nei Comuni vicini al confine con la Svizzera possono beneficiare di uno sconto sui rifornimenti di benzina e di gasolio. E’ sufficiente attivare la propria Carta Regionale dei Servizi (CRS) o la Tessera Sanitaria – Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS).

E’ possibile beneficiare dell’agevolazione esclusivamente per gli autoveicoli e i motoveicoli soggetti ad iscrizione nei pubblici registri, destinati all’uso privato, intestati a persone fisiche non riconducibili ad attività d’impresa, come definiti negli artt. 53 e 54 del codice della strada:
  • AUTOVEICOLI: veicoli a motore con almeno quattro ruote destinati al trasporto di persone, aventi al massimo nove posti, compreso quello del conducente;
  • MOTOVEICOLI: veicoli a due ruote destinati al trasporto di persone, in numero non superiore a due posti compreso il conducente.
L’agevolazione è estesa agli autocaravan (camper, motorhome, ecc.) se attrezzati per un utilizzo esclusivamente ricreativo (caratteristica rinvenibile nella carta di circolazione).
Sono esclusi i veicoli che, secondo le risultanze della carta di circolazione, non siano destinati al solo trasporto di persone (es. autocarri, motocarri, quadricicli per trasporto merci).

Chi ha un’attività economica acquisterà la benzina a prezzo pieno e potrà usufruire delle detrazioni previste per le spese per il carburante.

Ammontare dello sconto

Lo sconto, determinato trimestralmente in base alla differenza di prezzo del carburante con la Svizzera, secondo le rilevazioni dell’Ambasciata italiana presso la Confederazione Elvetica, dipende dalla fascia di appartenenza del Comune di residenza dei beneficiari in relazione alla distanza dal confine e non dall’ubicazione dell’impianto di distribuzione carburante scelto per il rifornimento che comunque deve trovarsi in uno dei Comuni interessati.
FASCIA A (da 0 a 10 km dal confine): sconto benzina € 0,23 €/litro – sconto gasolio € 0,08 €/litro
FASCIA B (>10 fino a 20 km dal confine): sconto benzina € 0,15 €/litro – sconto gasolio non previsto

Limite di utilizzo giornaliero e mensile

Non è consentito acquistare più di 80 litri al giorno e 250 litri al mese a prezzo ridotto per ogni veicolo abilitato allo sconto e non è possibile effettuare un rifornimento a prezzo scontato per il medesimo veicolo se non sono trascorse almeno 12 ore dal precedente.

Dove fare rifornimento a prezzo scontato

Il cittadino che ha diritto allo sconto può fare rifornimento presso qualsiasi impianto di distribuzione appartenente al circuito sconto carburante.

Modalità di Richiesta

Per poter beneficiare dello sconto carburante, il cittadino deve richiedere, l’abilitazione della propria CRS o TS-CNS attraverso una delle seguenti modalità:

1. Presentazione cartacea presso lo sportello U.R.P. del comune

Dopo aver ottenuto il codice PIN dalla propria ATS (Agenzia di Tutela della Salute) è possibile recarsi presso il proprio Comune di residenza con la carta di circolazione del/dei veicoli per i quali si intende beneficiare dello sconto carburante e compilare l’apposito modulo disponibile anche online.

Il funzionario comunale, dopo aver verificato i dati del richiedente e quelli del/dei veicolo/i associato/i, abilita la carta allo sconto carburante.

Trascorsi tre giorni lavorativi dall’abilitazione della carta, il cittadino potrà fare rifornimento di carburante presso gli impianti del circuito, esibendo al benzinaio la Carta e digitando sull’apposito dispositivo il relativo codice PIN.

2. Attivazione online sul sito di Regione Lombardia – Area Personale – Sezione “Sistema Informativo Sconto Carburante)

Estensione dello sconto ai componenti del proprio nucleo falimiare

Se si desidera estendere lo sconto ai componenti del proprio nucleo familiare, si deve presentare apposita richiesta attraverso una delle modalità sopra descritte (online/cartacea). Per i familiari autorizzati non è richiesto alcun importo aggiuntivo.

Si precisa che:
Lo sconto carburante è concesso per i veicoli e i motoveicoli per i quali si presenti richiesta. Eventuali variazioni dovranno essere comunicate all’ufficio competente del proprio Comune di residenza
Alla scadenza della CRS (già abilitata allo sconto carburante), verrà rilasciata una nuova TS-CNS automaticamente abilitata al beneficio. Tuttavia, prima del suo utilizzo, occorrerà richiedere un nuovo PIN.

Costi

Il servizio prevede un canone annuale di € 1,50, l’importo verrà scalato automaticamente sul primo rifornimento a prezzo scontato all’inizio di ogni anno solare.

Normativa

Legge regionale n. 28 del 20 dicembre 1999

  • Documenti
Nome File Dimensione
Modulo A_richiesta nuova abilitazione 134 KB
Modulo B_estensione al nucleo familiare 150 KB
ALLEGATO MODELLO B 16 KB
Modulo C_richiesta emissione identificativo 133 KB