Manomissione del suolo pubblico

Richiedente

Il cittadino che deve effettuare una manomissione del suolo pubblico su strade comunali per allacciamenti alla rete idrica, alla rete fognaria comunale o consortile e alle reti del gas metano, ENEL e TELECOM deve richiedere l’autorizzazione al Comune, prima di effettuare i lavori. Se la manomissione deve essere effettuata su strade provinciali, statali ecc. l’autorizzazione va richiesta all’Ente di competenza (es.Provincia).

Modalità di Richiesta

La domanda va presentata all´Ufficio Protocollo del Comune. Dopo aver presentato la domanda il cittadino deve chiedere il preventivo sopralluogo delle Società che gestiscono i servizi, per l´individuazione dei cavi sotterranei delle reti da loro gestite, deve inoltre avvisare la Polizia Locale entro 3 gg. dall´inizio dei lavori. A fine lavori deve richiedere il sopralluogo di verifica dell´Ufficio Lavori Pubblici e Gestione Territorio che provvederà allo svincolo della cauzione.

Documenti richiesti:

  • domanda in bollo (disponibile il relativo modulo)
  • planimetria con indicazione dell´intervento
  • Al ritiro del provvedimento di autorizzazione:
  • ricevuta versamento cauzione
  • versamento diritti di segreteria
  • n.1 marca da bollo

Tempistica

Tempo massimo di rilascio dell´autorizzazione: 30 gg.